Home
Windows XP: fine supporto Microsoft

A 12 anni dall'uscita di Windows XP Microsoft cessa il supporto di questo sistema operativo, a partire dal 2014 non saranno quindi più disponibili aggiornamenti di sicurezza.

Già nel 2009 Microsoft aveva cessato il supporto “mainstream” di Windows XP non sviluppando più funzionalità e non correggendo più errori non strettamente legati alla sicurezza, ma con la cessazione del supporto “extended” Windows XP non risulta essere più adatto all'utilizzo in un ambiente di lavoro sicuro.

Una falla nella sicurezza può consentire l'ingresso di virus e malware, mentre oggi queste problematiche vengono prontamente risolte da Microsoft tramite aggiornamenti che Windows XP scarica in automatico, domani rimarranno irrisolte.

Questo fa sì che il Dlgs 196/2003 (“sulla privacy”) non venga rispettato all'articolo 17:

Gli aggiornamenti periodici dei programmi per elaboratore volti a prevenire la vulnerabilità di strumenti elettronici e a correggerne difetti sono effettuati almeno annualmente. In caso di trattamento di dati sensibili o giudiziari l'aggiornamento è almeno semestrale

 Per risolvere questo problema occorre provvedere all'aggiornamento del sistema operativo ove possibile e alla sostituzione negli altri casi. Tramite un sopralluogo presso la vostra sede valuteremo il vostro singolo caso e provvederemo a stilare un programma di migrazione per rendere la vostra struttura informatica sicura e al passo coi tempi con la minor spesa possibile.

©2003 - NetGuru S.r.l. - via Bandello, 9 - 15057 - Tortona (AL)
telefono: 0131.820901 - fax: 0131.829853 - PEC: posta@pec.netguru.it
P.IVA: 02004020067
Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru