Home
11/04/2017 - No allo Spesometro per la Pubblica Amministrazione.

Tetto confermato per le comunicazioni di commercianti al dettaglio e tour operator

Le Pubbliche Amministrazioni e quelle autonome non devono comunicare le operazioni rilevanti  ai  fini  Iva  (c.d.  Spesometro) relative  all’anno 2016.  
È  quanto  prevede  il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate pubblicato oggi.
Il  documento esclude dalla  comunicazione  anche  le  operazioni  dei  commercianti  al dettaglio, per importi fino a 3 mila euro al netto dell’Iva, e quelle dei tour operator, per importi inferiori a i 3.600 euro, al lordo dell’Iva.
Il   provvedimento   si   inserisce in  un’ottica  di  progressiva  semplificazione  degli adempimenti  di  natura  tributaria,  evitando ulteriori  incombenze a  carico  degli  enti pubblici,  e  recepisce  le  richieste  dei tour  operator e  dei commercianti  al  dettaglio, limitando, anche per quest’anno, l’obbligo di comunicazione delle operazioni  Iva  per questi  soggetti, tenuto  conto  delle  difficoltà che  sono  state segnalate  dalle  associazioni di categoria.

Roma, 6 aprile 2017
Comunicato stampa A.E. del 6/4/2017


©2003 - NetGuru S.r.l. - via Bandello, 9 - 15057 - Tortona (AL)
telefono: 0131.820901 - fax: 0131.829853 - PEC: posta@pec.netguru.it
P.IVA: 02004020067
Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru