Home
14/11/2016 - SPID: Partenza con il rallentatore.

Lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è partito ma con estrema freddezza da parte dei nostri concittadini.

161.000 sono le adesioni che si contano, di cui oltre un terzo (60.000) grazie ai giovani che sono stati spinti dall'adesione al Bonus Cultura (da € 500,00). Insomma ... sembrerebbe una partenza "pagata" grazie agli incentivi statali.

In realtà lo SPID dovrebbe servire per accedere ai 4200 servizi (Comunali, Provinciali e Statali) diversamente distribuiti sul territorio nazionale.

Tra questi si annoverano i vari SUAP (oltre 3.400) Servizi INPS, Certificati, documenti ed iscrizioni a vari servizi, Servizi INAIL, Fattura Elettronica, ecc..

Come ci si iscrive e si ottiene l'accesso ?

Collegandosi a http://www.spid.gov.it e cliccare su "Richiedi SPID".

Ad oggi .. gli Enti certificatori sono 4 (anche se non si capisce perchè l'autenticazione è delegata ad Aziende Private):

 

 Ed ora .. attendiamo lo sviluppo della piattaforma del PAGOPA.

 


©2003 - NetGuru S.r.l. - via Bandello, 9 - 15057 - Tortona (AL)
telefono: 0131.820901 - fax: 0131.829853 - PEC: posta@pec.netguru.it
P.IVA: 02004020067
Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru